Loading...
HOME2018-12-04T21:45:33+00:00

Novembre 2018

CONFERENZA STAMPA

Il

Il 20 novembre 2018, presso il Palazzo Marchesale di Galatone (LE), sono stati presentati i risultati del “Progetto SILECC”. Tale progetto, finanziato dalla Regione Puglia, ha avuto come obiettivo la definizione, attraverso la sperimentazione in pieno campo, di un protocollo scientifico per il controllo del complesso del disseccamento rapido dell’olivo (CoDiRO), che ha messo in grave difficoltà l’olivicoltura pugliese interessando numerose piante in diverse aree del Salento.

Leggi tutto

 

Nelle foto in galleria possiamo vedere in sequenza: 1. Pianta di olivo gravemente disseccata e defogliata – 2. Parte dell’oliveto sperimentale (Blocco I) del Progetto SILECC a febbraio 2017 prima dell’inizio della sperimentazione – 3. Sovescio del favino (a sinistra) e dei mugnuli (a destra) – 4 e 5. Sintomi di marciume in corrispondenza del colletto e delle radici superficiali di alcune piante del campo sperimentale. Nel video si mostrano la gravità dei marciumi radicali sulle piante oggetto della sperimentazione e che presentavano una chioma con poca vegetazione e disseccamenti anche di intere branche.

 

Campo sperimentale SILECC. Fotografia scattata con il drone a maggio 2018. © Vincenzo Cutietta.

Ottobre 2017

Ad ottobre 2017 è stata fatta la semina del favino e del broccolo con concimazione organica sul campo di sperimentazione. La concimazione organica favorisce il rigenerarsi del terreno e quindi degli olivi

Marzo 2017

Si è tenuta, il giorno 30 Marzo 2017 presso il Palazzo Marchesale di Galatone (Lecce), la conferenza stampa di presentazione del Progetto SILECC (Sistemi Integrati di Lotta Ecocompatibili contro il CoDiRO) 

COMUNICATO STAMPA

Il
Progetto SILECC, finanziato dalla Regione Puglia, ha come obiettivo la definizione, attraverso la sperimentazione, di un protocollo scientifico di contrasto contro il complesso del disseccamento rapido dell’olivo (CoDiRO), che ha messo in grave difficoltà l’olivicoltura pugliese attaccando numerose piante in diverse aree della Regione.
Il Progetto SILECC propone un approccio agro-ecologico che mira a migliorare le condizioni fitosanitarie dell’olivo, l’ambiente e il suolo mediante l’impiego di bio-fertilizzanti e a testare l’efficacia dell’uso di sovesci con funzione bio-fumigante. Sarà possibile verificare anche la diversa risposta varietale alla malattia e ai trattamenti.
Alla conferenza stampa sono intervenuti i responsabili del Progetto SILECC: Ivano Gioffreda, Portavoce del soggetto capofila Merico Srl; la Dottoressa Margherita D’Amico, Responsabile scientifico del SILECC; la Dottoressa Luciana Baldoni, ricercatrice presso il CNR-IBBR di Perugia, incaricata di svolgere parte delle analisi e di validare i risultati della sperimentazione.
Le diverse fasi di lavoro e di attuazione delle pratiche agricole sono state illustrate ai giornalisti e di seguito verranno anche date indicazioni pratiche sui tempi di rilascio dei risultati.

Rassegna stampa

3 dicembre 2018, TeleRama News  Xylella, deputati visitano campi sperimentali

3 dicembre 2018, TeleRama News: Galatone, dopo 18 mesi di cura gli ulivi secchi tornano verdi

20 novembre 2018, Lecca Prima: Codiro e olivi malati, i primi risultati del progetto Silecc: “Alberi curabili”

15 novembre 2018, Comune di Galatone: Patrocinio Convegno del 20 novembre 2018 per Progetto SILECC

9 ottobre 2018, Camera dei Deputati: Xylella, audizione di esperti

9 ottobre 2018, Radio Radicale: Commissione Agricoltura della Camera

28 marzo 2018, AgenPress: Lecce. Presentazione del Progetto SILECC contro il disseccamento rapido degli ulivi

13 giugno 2018, Regione Puglia: Cartografia “Progetto Silecc”